30/09/13

Tortino di verza rossa e quinoia

La quinoia è una pianta appartenente alla famiglia degli spinaci e della barbabietola, le sue origini risalgono ad oltre 4000 anni fa.
La cultura Inca riteneva la quinoia cibo degli Dei perchè erano convinti aumentasse le prestazioni dei guerrieri, la loro energia e la loro resistenza.
In effetti, non si erano sbagliati, ha moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo.
E' la giusta alternativa alla pasta o al riso, è priva di glutine, contiene un quantitativo di proteine superiore a qualsiasi altro cereale e di una qualità superiore anche dei legumi, è ricca di ferro, fosforo, magnesio, potassio e vitamine del gruppo B; per sua natura si presta ad essere mangiato assieme ad altri alimenti, con verdure di stagione cotte e magari qualche legume come ceci o piselli, e magari qualche frutta secca, costituisce da solo un piatto praticamente completo di tutti i principi nutritivi  che ci servono, e, cosa che non guasta è anche molto gustoso.

Ingredienti per 4 persone:
200g di quinoia
1 cucchiaio di curcuma
150g di pancetta affumicata a cubetti (omettere nel caso si fosse vegetariani)
1 cespo di verza viola
1 spicchio di aglio
Lavare la verza e tagliarla sottilmente. In una padella mettere qualche cucchiao di olio evo 1 spicchio d'aglio schiacciato e la verza, far cuocere con coperchio a fiamma dolce mescolando di tanto in tanto, a cottura ultimata se c'è del liquido sul fondo alzare la fiamma e far asciugare.
In una padella far abbrustolire la pancetta fino a renderla croccante e metterla da parte.
Mettere la quinoia in un colino e lavarla molto bene sotto acqua corrente perché perda le tracce di saponina,una sostanza dal sapore amaro presente sul rivestimento.
In una pentola, portate l’acqua in ebollizione, fate cuocere la quinoa ben lavata per circa 15 minuti  a pochi minuti dal termine della cottura aggiungere la curcuma.
Quando sarà cotta, scolatela  con uno scolapasta o un colino e aiutatevi con un coppapasta a fare la composizione a strati.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di
Partecipo a questa raccolta solidale per  aiutare ProgettoMondo Mlal,

con questo piatto partecipo al contest  di Vaty Contaminazioni



Ringrazio la fantasiosa e vulcanica Consuelo per aver attaccato una medaglia sul petto del mio blog, questo mi rende molto riconoscente a lei e orgogliosa del lavoro fatto fin qui, ma siamo solo all'inizio, spero di migliorarmi giorno per giorno anche con il vostro aiuto.
Come sapete in questi ultimi tempi sono molto impegnata, sto anche trascurando un pò i vs blog, vi prometto che presto mi rifarò,  per il momento visto il tempo tiranno, questo premio lo dedico a tutti voi che passate di qui e avete la pazienza di fermarvi a leggermi.
Vi abbraccio

26 commenti:

  1. Ciao Enrica, complimenti per il premio, è sempre un piacere passare da te!!!
    Questo tortino si presenta molto bene ed è sicuramente buonissimo, bello anche il contrasto di colori!!! Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  2. Ciao Enrica, grazie mille per essere passata da me e complimenti per il tuo blog! :) La quinoa mi piace molto e il tuo tortino è davvero invitante: bello da vedere e senza dubbio ottimo da mangiare! :) Bravissima, un bacione e a presto! :**

    RispondiElimina
  3. Complimenti!
    Anche per questa rcetta deliziosa e super sana!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  4. Brava Enrica, sono secoli che voglio comprare la quinoa ma con la testa che ho mi scordo sempre!!
    Mi piace tantissimo questo tortino, da provare assolutamente!!

    RispondiElimina
  5. Complimenti per il meritatissimo premio Enrica, ho sentito parlare tantissimo della quinoa ma non ho mai avuto modo assaggiarla, nè (almeno dove abito io) l'ho mai vista:( il tuo tortino è originalissimo come tutte le tue splendide ricette e sicuramente buonissimo..mi piacerebbe provarlo (se riesco a trovare la quinoa)
    un bacione e buona settimana!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Complimenti per il premio ricevuto!
    Che bellissimo blog!!! sono contenta di averlo trovato. Mi sono subito aggiunta ai tuoi lettori, da oggi ti seguo, se ti va, passa a trovarmi anche tu!
    Flora

    RispondiElimina
  7. Complimenti per il premio ... te lo meriti
    la ricetta di oggi non è solo bella ma ricca di spiegazioni e notizie .... per la serie guarda cosa mangi ....
    mette la curiosità di provarla ... questo per me ... mio marito me lo tirerebbe dietro invece o vorrebbe vedere gli effetti collaterali su di me prima ....e quasi quasi forse spererebbe che sia velenoso ... :))) dai che scherzo... bacioni ... giusi_g

    RispondiElimina
  8. che bella ricetta e in più è ricca di spiegazioni!
    complimenti per il premio!
    un abbraccio Linda

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il premio, ma soprattutto complimenti per il tortino... io adoro il cavolo rosso! Un bascione!

    RispondiElimina
  10. Presentazione meravigliosa! Bravissima!
    Un abbraccio
    Annalisa

    RispondiElimina
  11. Non ho mai assaggiato la quinoa ma devo assolutamente rimediare..il tuo tortino ben presentato è davvero invitante! Il premio te lo meriti davvero <3<3<3<3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  12. da noi la quinoa sostituisce la pasta perchè mio marito mangia senza glutine quindi questa ricetta è perfetta per casa nostra! grazie per la partecipazione e piacere di conoscerti !

    RispondiElimina
  13. Bello questo tortino Enrica, colorato, saporito, contaminato!
    Evviva la tua creatività ed evviva Vaty che ha ispirato la tua ricetta!
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  14. Ho letto con piacere le notizie sulla quinoa e ti faccio i complimenti sia per il premio che per il tuo fantastico tortino. Ha un aspetto meraviglioso e ti faccio un grande in bocca al lupo per i contest. Un abbraccio.

    ti seguo su bloglovin

    RispondiElimina
  15. Davvero interessante questo post e l"accostamento dei colori è stupendo

    RispondiElimina
  16. Questa proposta con la quinoa mi piace moltissimo e la proverò di sicuro, anche perché l'ho provata con delle polpettine e devo dire che non mi è piaciuta affatto....di sicuro non sono stata capace a prepararla, quindi siccome ho il pacchetto ancora pieno la proverò con la tua ricetta! Grazie!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. ma che bel tortino, splendido da vedere, si mangia prima con gli occhi....e ne immagino la squisitezza!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Questa ricetta è una sintonia perfetta di colori e di sapori, sei preziosa Enrica e quello che apprezzo di più è la semplicità con la quale proponi ricette gustose e piene di fantasia.
    E' sempre un piacere venire qui da te. A presto e un abbraccio. Gabriella

    RispondiElimina
  19. Bellissimo questo tortino, al quinoa devo andare per forza a comprarla!
    Veronica
    http://veronicamapelliphotography.blogspot.it

    RispondiElimina
  20. La quinoa mi manca ma ho letto tante bellissime ricette in giro. La tua è splendida anche nella presentazione. Brava e complimenti per il premio!! Bacino

    RispondiElimina
  21. Ma che spettacolo questa presentazione, mi piace tantissimo il contrasto di colore che hai creato.
    E poi adoro la quinoa, quindi non potrei non adorare questo piattino.

    RispondiElimina
  22. Bellissima ricetta, dai colori così autunnali!
    Io devo ancora provare il (la?) quinoa, ma esito sempre perchè è troppo caro. Tu dove la compri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la compro al Todis nel reparto bio e non costa circa 2/3€ non ricordo di preciso

      Elimina
  23. Questo piatto è spettacolare!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  24. Un tortino coloratissimo! Chissà che bontà!! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  25. Grazie mille per il tuo contributo!

    RispondiElimina